150 mila euro per le imprese tecnologiche dell’Emilia-Romagna

Andare in Silicon Valley per realizzare una vera e propria esperienza sul campo. Poi ritornare in Emilia-Romagna per far crescere e rafforzare la propria impresa. Dopo le esperienze positive degli anni scorsi nell’area californiana, la Regione mette a disposizione fondi per 150 mila euro complessivi per erogare i servizi gratuiti alle imprese ammesse ai programmi. Sempre in collaborazione con Aster, lancia due nuovi bandi per supportare le...

Il Fondo Nazionale Innovazione è realtà

Il Ministro dello Sviluppo Economico e del Lavoro Luigi Di Maio ha presentato oggi a Torino il Fondo Nazionale Innovazione (FNI) e tutte le iniziative sul mondo del venture capital. Il Fondo, nato su iniziativa del Ministro Di Maio, ha una dotazione finanziaria di partenza, prevista nella Legge di Bilancio 2019, di circa 1 miliardo di euro e verrà gestito...

A Perugia 600 mila euro per l’innovazione digitale delle PMI

La Camera di commercio di Perugia ha approvato un nuovo intervento finalizzato a sostenere le imprese che realizzano progetti di innovazione informatica e digitale. L'iniziativa, volta a contribuire al mantenimento dei livelli occupazionali e della forza competitiva delle imprese della provincia di Perugia, prevede uno stanziamento di 600 mila euro. Il bando è rivolto prioritariamente alle imprese che operano nel comparto...

MISE: oltre 340 milioni per la digitalizzazione delle PMI del Sud

Dal 29 gennaio 2019 le micro, piccole e medie imprese delle Regioni meno sviluppate (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) potranno presentare domanda per partecipare al Bando Macchinari Innovativi, la nuova iniziativa della Direzione generale Incentivi alle Imprese del Ministero dello Sviluppo Economico. Grazie alle risorse del PON Imprese e Competitività 2014-2020 FESR e del Programma nazionale complementare di azione...

Regione Marche, pronti 7 milioni per le PMI 4.0

La Regione Marche ha pubblicato il bando Fesr per Impresa e lavoro 4.0 per "promuovere i processi di innovazione aziendale e l’utilizzo di nuove tecnologie digitali nelle mpmi marchigiane" e fornire "sostegno agli investimenti produttivi al fine del rilancio della crescita economica e della competitività" nei territori colpiti dal sisma. L'’intervento prevede la concessione di contributi in conto capitale alle...

Gli agricoltori a Di Maio: “Anche a noi gli strumenti di Industria 4.0”

Gli agricoltori italiani non vogliono assolutamente restare fuori dal giro delle opportunità di sviluppo e innovazione. Anche loro chiedono la possibilità di usufruire dei vantaggi di Industria 4.0 e propongono di farlo attraverso il credito d’imposta. Il presidente nazionale di Cia-Agricoltori Italiani, Dino Scanavino, è intervenuto all’incontro che si è tenuto al Mise, tra Pmi e vicepremier Di Maio, illustrando quella...

Confermato anche per il 2019 il bonus formazione 4.0

La commissione Bilancio della Camera ha prorogato per il 2019 il credito d’imposta formazione 4.0. "Un provvedimento che vale ben 250 milioni e che consideriamo strategico per dare un impulso decisivo alla trasformazione digitale e all’innovazione delle imprese del nostro paese", scrive su Facebook Mirella Liuzzi (M5S), prima firmataria dell'emendamento. "Per la prima volta abbiamo dato priorità alle piccole imprese che rappresentano la...

Piano Juncker: in Italia 10 milioni di euro per i microimprenditori

La Banca Popolare Sant'Angelo erogherà 10 milioni di euro di prestiti a 650 microimprenditori in Italia nel corso dei prossimi 5 anni. I microimprenditori potranno beneficiare di prestiti a un tasso di interesse ridotto fornendo minori garanzie reali. Nella concessione dei prestiti la BPSA darà la priorità alle donne, ai giovani e alle start-up. L'iniziativa è frutto dell'accordo di garanzia...

Da TÜV Italia un servizio per ottenere le agevolazioni fiscali 4.0

TÜV Italia ha sviluppato per le aziende un servizio ad hoc sia per usufruire dell’iperammortamento al 250% per beni materiali strumentali nuovi, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale in accordo al modello Industria 4.0 secondo l’allegato A, sia per accedere al superammortamento al 140% per i beni immateriali strumentali secondo quanto previsto dall’Allegato B. La sfida da affrontare Per le aziende,...

MISE: 100 milioni di euro per Wi-Fi e tecnologie emergenti

Su richiesta del Ministero dello Sviluppo Economico, nella seduta d’insediamento di settimana scorsa, il Comitato interministeriale per la programmazione economica ha destinato 100 milioni di Euro per lo sviluppo del Wi-Fi e delle tecnologie digitali emergenti. In particolare, sono stati dirottati 95 milioni di Euro (5 milioni erano già previsti) per sviluppare intelligenza artificiale, blockchain e Internet delle cose e...