Veritas e Pure Storage collaborano per migliorare la gestione dei dati nell’era dell’intelligenza moderna.

A causa della rapida crescita e la frammentazione dei dati, le imprese di qualsiasi dimensione faticano a gestire, proteggere e ottenere informazioni dai dati. L’intelligenza moderna richiede una tecnologia che non solo memorizzi i dati, ma che sia anche in grado di generare insights dai dati, così ricchi di informazioni dall’essere naturalmente predittivi.

Oggi, Veritas e Pure Storage offrono protezione dati e recupero rapido per i moderni carichi di lavoro, alimentando al contempo l’analisi dei dati e migliorando il machine learning.

La collaborazione consentirà alle organizzazioni di consolidare con confidenza i moderni carichi di lavoro sull’architettura data hub di Pure Storage, powered by Pure Storage FlashBlade. Grazie all’integrazione di NetBackup, la tecnologia di punta di Veritas, i dati aziendali possono essere condivisi, protetti e utilizzati per ottenere un valore senza precedenti.

“Le aziende moderne devono ricavare valore da tutti i dati, indipendentemente da dove essi siano memorizzati. Un’architettura data hub unifica i silos di dati, il che rende più semplice estrarre valore dai grandi set di dati che guidano l’AI, i Big Data e l’IoT”, ha dichiarato Katie Colbert, Vicepresident, Alliances, di Pure Storage. “Grazie alla partnership con Veritas, i clienti di Pure Storage potranno godere dei vantaggi di NetBackup per proteggere i propri dati critici e gestire l’intera infrastruttura attraverso una soluzione unificata.”

IA e machine learning protagonisti

Basato su FlashBlade, il data hub di Pure Storage centralizza i dati per facilitare un approccio unificato degli analytics, del backup, dei data lake e dei cluster di intelligenza artificiale per ottenere livelli di insights fino ad ora impensabili.

Veritas NetBackup è in grado di proteggere un’intera architettura data hub basata su FlashBlade e può anche sfruttarla come target di backup, con rapidi ripristini quando necessario.

Inoltre, Veritas NetBackup, insieme a Veritas CloudPoint, è stato integrato con Pure Storage FlashArray, consentendo la gestione completa degli snapshot tramite la console di NetBackup.

Il consolidamento delle tecnologie tra le due aziende consente di sfruttare l’AI e il machine learning su set di dati più grandi e diversificati, fornendo una business intelligence migliore che può portare a una più rapida innovazione.